Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Il nuovo film di Claudio Noce al Festival “Taoba”

Il Palazzo delle Cerimonie di Tbilisi ospita la quarta edizione del Festival Internazionale del cinema giovanile “Taoba”, organizzato con il sostegno dell’Ambasciata d’Italia in Georgia. Nel programma della manifestazione cinematografica rivolta ai ragazzi dai 13 ai 18 anni, oltre a vari workshop e seminari, ci sono i 23 lungometraggi e cortometraggi in concorso, tra cui anche la nuova pellicola di Claudio Noce, regista e sceneggiatore italiano.

“Padrenostro”, film pieno di emozioni e sfumature, ispirato a un fatto autobiografico, è una storia raccontata dal punto di vista di un ragazzo di 10 anni, che tocca temi universali come l’amicizia, la crescita e l’amore tra un figlio e suo padre, interpretato brillantemente da Pierfrancesco Favino, premiato con la Coppa Volpi all’ultima Mostra del Cinema di Venezia.