Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Appuntamento con il cinema italiano al Festival Internazionale del Cinema di Tbilisi

Prosegue la partecipazione italiana alla dinamica vita culturale della Capitale georgiana: due film italiani nel programma “European Forum” della 20esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Tbilisi sostenuto – come da tradizione – dall’Ambasciata.

6 dicembre, alle ore 16:00 al cinema Amirani – “Il traditore” (2019), film di Marco Bellocchio, uno dei registi italiani più apprezzati del panorama internazionale. Il film, presentato in anteprima mondiale in concorso al Festival di Cannes, vincitore di vari premi e riconoscimenti (tra cui anche 2 Globi d’oro, 7 Nastri d’argento e il Premio Flaiano), è stato selezionato per rappresentare l’Italia agli Oscar 2020 nella sezione del miglior film straniero. Il film ricostruisce un pezzo di storia italiana attraverso le vicende di Tommaso Buscetta, figura controversa e primo grande pentito di Mafia, interpretato brillantemente da Pierfrancesco Favino.

tiff bellocchio 1


6 dicembre, alle ore 21:00 al cinema Amirani
– “Martin Eden” (2019), film diretto da Pietro Marcello, regista campano noto al pubblico per i suoi film vincitori di importanti riconoscimenti, dal Torino Film Festival alla Berlinale, dall’Independent Cinema al Göteborg Film Festival a quello di Buenos Aires. “Martin Eden” (premiato con il Platform Prize a Toronto e con la Coppa Volpi come Miglior attore protagonista a Luca Marinelli) è il libero adattamento del romanzo di Jack London cui il testo viene trasferito dall’America del secolo scorso a Napoli. Il film racconta la storia della costruzione e decostruzione di un artista e letterato “di massa” che viene dal popolo, aspira a diventare borghese, tradisce le proprie origini e finisce demolito dal suo stesso progetto.

tiff martin eden

Non mancate! I biglietti sono acquistabili online oppure presso la biglietteria del cinema Amirani.