Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Inaugurazione tratto autostradale realizzato dalla JV Todini-Takenaka

L’Ambasciatore Federica Favi ha preso parte il 19 novembre alla cerimonia di inaugurazione di un tratto autostradale della E60, arteria stradale che collega l’Est con l’Ovest della Georgia.
La cerimonia ha visto la partecipazione, tra gli altri, del Primo Ministro Irakli Garibashvili e del Ministro dello Sviluppo Regionale e delle Infrastrutture Davit Shavliashvili.
La presenza dell’Ambasciatore Favi testimonia la vicinanza della rete diplomatica alle imprese italiane: l’infrastruttura è stata realizzata dalla joint-venture italo-giapponese Todini-Takenaka (60% la quota di competenza della Società italiana, 40% quella del partner giapponese).
L’opera inaugurata il 19 novembre è stata finanziata dall’Agenzia di cooperazione internazionale giapponese (JAICA) e consiste in una tangenziale che evita il passaggio all’interno di Kutaisi, il secondo centro urbano del Paese: circa 30 chilometri di strada destinati a ricongiungersi alla E60 con due segmenti, attualmente in fase di realizzazione da parte della stessa joint-venture Todini-Takenaka.
Negli anni scorsi, inoltre, la filiale in Georgia della Todini Costruzioni Generali SpA ha realizzato un ulteriore tratto della E60.

Todini