Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Stato e Chiesa ortodossa in Georgia firmano un Accordo di cooperazione in materia di tutela del Patrimonio culturale

Lo scorso 17 luglio lo Stato della Georgia e il Patriarcato ortodosso di Tbilisi hanno stipulato un importante Accordo di cooperazione in materia di tutela del patrimonio storico-culturale.
L’Italia ha avuto un ruolo di primo piano per il raggiungimento di questo risultato, visto che l’Accordo è stato promosso e seguito dal nostro Ministero dei Beni Culturali.
L’Ambasciatore d’Italia Federica Favi è intervenuta alla cerimonia della firma insieme al Ministro della Cultura Odisharia ed al Corepiscopo Patriarcale Teodore (Chuadze).
Per mettere a punto il documento le due parti georgiane hanno compiuto una visita a Roma nel marzo 2014, dove hanno potuto approfondire l’esperienza italiana nei rapporti Stato-Chiesa.

 


Photo


 


Photo