Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Anagrafe degli italiani residenti all’estero (AIRE) – aggiornamento

Si ricorda che gli Italiani che trasferiscono la propria residenza all’estero per più di 12 mesi devono effettuare la propria iscrizione all’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) (A.I.R.E.) istituita con legge 27 ottobre 1988, n. 470, https://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2023/12/30/303/so/40/sg/pdf e contenente i dati dei cittadini italiani che risiedono all’estero per un periodo superiore ai dodici mesi. Essa è gestita dai Comuni sulla base dei dati e delle informazioni provenienti dalle Rappresentanze diplomatico-consolari all’estero. Detta iscrizione è un requisito di legge e un presupposto fondamentale per l’accesso ai servizi di questo Ufficio Consolare. La legge n.213 (art.1, comma 242) del 30 dicembre 2023 prevede una sanzione da 200,00 Euro a 1.000,00 Euro per ogni anno di mancata iscrizione all’AIRE, per un massimo di 5 anni di sanzione, per tutti i cittadini italiani residenti all’estero.

Per iscriversi all’AIRE oppure, se già iscritto, per comunicare il cambio dell’indirizzo di residenza, non è necessario recarsi presso l’Ufficio Consolare. Occorre solamente collegarsi all’apposito portale dei servizi consolari a distanza, FAST IT https://serviziconsolari.esteri.it/ScoFE/index.sco, registrarsi e seguire le istruzioni ivi contenute. L’istanza perverrà automaticamente a questo Ufficio consolare che, se necessario, provvederà a stabilire un contatto diretto al fine del perfezionamento dell’istruttoria.
In caso di impossibilità a ricorrere al portale FAST IT, si invita a far pervenire all’indirizzo consolato.tbilisi@esteri.it la seguente documentazione:
1. Istanza di iscrizione all’AIRE;
2. Copia della pagina essenziale del passaporto italiano/carta di identità e dei passaporti/carte di identità dei membri del nucleo familiare, residenti al medesimo indirizzo del richiedente, per i quali viene contestualmente richiesta l’iscrizione all’AIRE;
3. Comprova della stabile e legittima residenza nel territorio della Circoscrizione Consolare di Tbilisi, copia di un eventuale contratto di lavoro o di un contratto di affitto di lunga durata e di una utenza pagata e a lei intestata (in aggiunta anche copia del permesso di soggiorno di lunga durata rilasciato dalle Autorità georgiane se già in suo possesso), o se doppio cittadino copia carta di identità georgiana;
4. Solo nel caso dell’iscrizione di minore, residente con un solo genitore: assenso dell’altro genitore, non convivente con il minore, espresso per iscritto in forma libera e accompagnato dalla scansione di un documento di identità in corso di validità (da far pervenire dall’indirizzo di posta elettronica del sottoscrittore).

Inoltre, in caso di impossibilità a ricorrere al portale FAST IT, per comunicare il cambio dell’indirizzo di residenza, si invita a far pervenire all’indirizzo consolato.tbilisi@esteri.it la seguente documentazione:
1. Richiesta di cambio di indirizzo; segue link
2. Copia della pagina essenziale del Suo passaporto italiano o della carta di identità.

Link informazioni generali AIRE
https://www.esteri.it/it/servizi-consolari-e-visti/italiani-all-estero/aire_0/