Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

SISTEMA PUBBLICO DI IDENTITA’ DIGITALE (SPID)

Il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) costituisce il principale strumento di identificazione online per il cittadino e per le imprese nei rapporti con la Pubblica Amministrazione e garantisce a tutti i cittadini e le imprese un accesso unico, sicuro e protetto ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati aderenti.
L’utilizzo dello SPID è gratuito.
L’accesso a SPID è consentito per tutti i cittadini maggiorenni in possesso di un documento italiano in corso di validità, rivolgendosi a uno dei gestori di identità digitale accreditati dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID). Per vedere la lista dei gestori clicca qui.
Si ricorda che per l’accesso ai servizi consolari online (ad es. il portale Fast It), a partire dal 31 dicembre 2022 sarà necessario essere in possesso delle credenziali SPID, CIE e CNS, mentre chi sia in possesso di credenziali non digitali potrà continuare ad utilizzarle fino al 31 dicembre 2025. Inoltre, coloro che siano in possesso delle credenziali tradizionali, rilasciate fino al 31 dicembre 2025, potranno continuare ad utilizzarle fino al 31 marzo 2026.
Per tutte le informazioni, comprese le istruzioni su come ottenere le proprie credenziali, si rimanda alla pagina informativa del sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale o al sito istituzionale del Sistema Pubblico di Identità Digitale.