Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

“Vivo d’arte”, concorso per giovani artisti italiani residenti stabilmente all’estero

Al via la seconda edizione di “Vivo d’Arte”, progetto dell’Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale realizzato in collaborazione con la Fondazione Romaeuropa e con la partecipazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il concorso-premio per giovani artisti italiani (al di sotto dei 36 anni di età) residenti stabilmente all’estero, sarà articolato in due sezioni: una dedicata alle arti performative (musica, teatro, danza contemporanea), l’altra alle arti visive (arti figurative, scultura, video arte). Il progetto vincitore sarà rappresentato a Roma nell’ambito della prossima edizione del Romaeuropa Festival.

La scadenza per la ricezione delle domande è fissata alle ore 23.59 (ora italiana) del 31 marzo 2020.

Per informazioni dettagliate sul concorso e sulle modalità di partecipazione clicca qui.

grafica 600x301 01 siti rete 2