Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Foibe, Giornata del Ricordo

Oggi 10 febbraio l’Italia celebra il Giorno del Ricordo, una ricorrenza istituita con legge nazionale nel 2004 per “conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.
Bandiere a mezz’asta anche sulla nostra Ambasciata per ricordare la tragedia di vittime della conclusione della seconda guerra mondiale lungo il confine orientale dell’Italia, quando migliaia di italiani residenti in Venezia-Giulia, Istria e Dalmazia, sono stati perseguitati e uccisi dalle truppe jugoslave di Tito, molti di loro gettati nelle foibe, profonde cavità carsiche. Altre migliaia di persone furono costrette a lasciare le terre natie e a cambiare per sempre il corso della propria vita.

giorno ricordo