Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Avviso per manifestazione d’interesse per la realizzazione di una raffineria a Poti

Il Ministero dell’Economia e dello Sviluppo Sostenibile della Georgia ha annunciato un avviso pubblico per manifestazione d’interesse concernente lo sviluppo di una raffineria di petrolio a Poti, sul Mar Nero.
Nelle intenzioni delle Autorità georgiane, la raffineria avrà, entro la fine del 2017, una capacità annuale minima di raffinazione di due milioni di tonnellate di petrolio greggio. Tra le altre condizionalità richieste ai potenziali investitori, la garanzia che almeno il 90% dei dipendenti sia georgiano.
Eventuali proposte dovranno pervenire al Ministero dell’Economia e dello Sviluppo Sostenibile della Georgia entro le ore 14:00 di Tbilisi del 10 febbraio 2015.
Ulteriori informazioni e i recapiti degli interlocutori istituzionali georgiani cui rivolgere eventuali richieste di chiarimento sono disponibili alla pagina:
http://www.economy.ge/en/request-for-expression-of-interest-for-the-development-of-the-oil-refinery-project