Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Film italiani al Festival Internazionale del Cinema di Tbilisi

Data:

02/12/2022


Film italiani al Festival Internazionale del Cinema di Tbilisi

Al via dal 4 dicembre la 23esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Tbilisi. Tre film italiani nella sezione "Memories of Cinema" per celebrare il centenario dalla nascita di Pier Paolo Pasolini, uno dei più grandi registi, poeti, scrittori e intellettuali italiani del Novecento, e un film prodotto nel 2022 nel programma "European Forum" del Festival, sostenuto - ormai tradizionalmente - dall'Ambasciata d'Italia in Georgia.

Ecco gli appuntamenti da non perdere:

Il 5 dicembre, alle ore 14:00 (Sala 2) - "Medea" (1969), film di Pier Paolo Pasolini tratto dall'omonima tragedia di Euripide, con Maria Callas nel ruolo della protagonista principale. Il regista ha trasformato la storia di Medea, una delle più affascinanti e complesse figure della mitologia greca, in una riflessione sullo scontro tra due culture diverse, del mondo arcaico e spirituale di Medea con quello pragmatico e razionale di Giasone.

Il 7 dicembre, alle ore 14:00 (Sala 3) - "La rabbia di Pasolini" (2008), documentario di Giuseppe Bertolucci, presentato alla 65esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, è un tributo alla memoria del grande regista e un tentativo di ricostruire la versione originale del film girato nel 1963 da Pasolini e Guareschi.

L'8 dicembre, alle ore 12:00 (Sala 1) - "Edipo re" (1967), film liberamente ispirato alla tragedia di Sofocle, nel quale Pier Paolo Pasolini cerca di realizzare una sorta di autobiografia visionaria e metaforica e, allo stesso tempo, di "affrontare il problema della psicoanalisi e del mito".

Il 9 dicembre, alle ore 14:00 (Sala 1) - "Leonora, addio" (2022), il primo lungometraggio firmato dal grande regista italiano Paolo Taviani dopo la morte del fratello Vittorio. Il film ispirato a Luigi Pirandello e vincitore di un Nastro d'Argento e del premio FIPRESCI al Festival di Berlino, è stato presentato in Georgia per la prima volta nell'ambito del Festival Internazionale di film d'autore di Batumi (BIAFF).

I film italiani verranno proiettati presso il cinema Amirani. I biglietti sono acquistabili online oppure presso la biglietteria del cinema.

Per il programma del Festival clicca qui.


poster tea


Luogo:

Tbilisi

1465