Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Omaggio a Tonino Guerra, poeta della natura e della nostalgia

Data:

20/11/2019


Omaggio a Tonino Guerra, poeta della natura e della nostalgia

Nel lontano ‘84 Tonino Guerra scrisse il suo romanzo "La pioggia tiepida" e lo dedicò «A tutti gli amici georgiani e alla loro bella terra». Ora sono i georgiani a ricordare il poeta, scrittore e sceneggiatore italiano, in vista del 100esimo anniversario dalla nascita. Il 20 novembre a Tbilisi presentiamo il documentario "Buongiorno, tira il vento", diretto dal regista georgiano Mikheil Mrevlishvili e realizzato grazie al contributo della nostra Ambasciata e del Ministero dell'Istruzione, Scienza, Cultura e Sport della Georgia.

Il lungometraggio racconta la vita di un grande poeta che ha segnato profondamente anche la storia del cinema. Basta citare le sceneggiature di film iconici: da "Blow-up" di Antonioni a "Matrimonio all'italiana" di De Sica, da'"Amarcord" e "E la nave va" di Fellini a "Nostalgia" di Tarkovskji. Innumerevoli le collaborazioni con altri importanti registi (da Rosi a Monicelli, dai fratelli Taviani ad Anghelopoulos). E tanti i riconoscimenti letterari, teatrali e cinematografici, dai premi Flaiano e Pirandello al David di Donatello alla carriera, oltre ai tre per la migliore sceneggiatura.

"E’ bello riascoltare la voce del Maestro e farsi contagiare dall'"ottimismo che profuma la vita". Il film ci proietta nel magico mondo di Pennabilli, il rifugio del poeta, tra disegni e installazioni, aneddoti e pensieri. Lui amava la Georgia perché gli ricordava la sua terra, la Romagna, la poesia dei gesti semplici, il valore del tempo e dell’amicizia, quella pioggia "distensiva che porta sulla soglia di miraggi vicinissimi". Tonino è stato e continuerà ad essere un ponte d’amore tra i nostri due Paesi", spiega l’Ambasciatore italiano Antonio Bartoli.

Appuntamento, il 20 novembre alle 19:00, nella Sala cinematografica dell’Archivio Nazionale della Georgia, via Pekini 40.


t p 455


Luogo:

Tbilisi

1204