Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Missione archeologica georgiano-italiana nella regione di Samtskhe-Javakheti

Data:

29/06/2018


Missione archeologica georgiano-italiana nella regione di Samtskhe-Javakheti

Continua la collaborazione Italia-Georgia in ambito archeologico. La squadra guidata dal Prof. Vakhtang Licheli e dal Dr. Roberto Dan e ha effettuato una serie di sopralluoghi e studi di notevole interesse, nel quadro di una collaborazione tra l’ISMEO-Associazione Internazionale di Studi sul Mediterraneo e l’Oriente e l’Archaeological Association of Georgia e di un progetto sostenuto dal Ministero degli Affari Esteri italiano, con la partecipazione di studenti dell'Università Statale di Tbilisi "Ivane Javakhishvili".

La missione, svoltasi nelle prime due settimane di giugno, si è concentrata sulla ricerca e lo studio d’insediamenti dell’età del ferro, nella regione del Samtskhe-Javakheti. I risultati ottenuti hanno superato le aspettative: sono stati individuati ben 27 siti. Tra questi spicca la Fortezza di Abuli, di particolare interesse archeologico, ma anche luogo assai scenografico per posizione e imponenza, che merita di essere adeguatamente valorizzato come meta culturale e turistica.


missione archeologica abuli 1


Luogo:

Tbilisi

1066