Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Riapertura delle frontiere aeree della Georgia ai viaggiatori in provenienza dall’Italia

თარიღი:

10/07/2020


Riapertura delle frontiere aeree della Georgia ai viaggiatori in provenienza dall’Italia

Le Autorità georgiane hanno disposto la riapertura delle frontiere aeree per viaggiatori provenienti da Cipro, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Italia, Lettonia, Lituania Lussemburgo, Olanda, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia Spagna, Svezia. I viaggiatori provenienti dall'Italia, una volta giunti nel Paese, dovranno osservare una quarantena di 14 giorni a proprie spese. Per i viaggiatori provenienti da Paesi diversi da quelli elencati, permane il divieto di ingresso.

Rimangono chiuse le frontiere terrestri, ad esclusione del traffico merci.

Il Governo georgiano ha inoltre introdotto una procedura autorizzativa per tutti i viaggi d'affari. Gli interessati dovranno effettuare un test PCR ogni 72 ore o una quarantena di 14 giorni (entrambi a spese del viaggiatore), compilando anticipatamente un modulo disponibile qui.


ადგილი:

Tbilisi

1256