Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Inaugurata a Tbilisi la mostra dedicata alla danzatrice e coreografa italiana Maria Perini

Data:

13/03/2012


Inaugurata a Tbilisi la mostra dedicata alla danzatrice e coreografa italiana Maria Perini

TBILISI – Il 10 marzo 2010, nella sala delle esposizioni dell’Accademia delle Belle Arti recentemente restaurata secondo progetto e design italiani, è stata inaugurata la mostra dedicata alla danzatrice e coreografa italiana Maria Perini, colei che fece conoscere in Georgia all’inizio del novecento la tecnica e l’arte della danza classica europea. La mostra, aperta dall’Ambasciatore d’Italia Vittorio Sandalli e dal Direttore dell’Accademia georgiana delle Belle Arti Gia Bugadze, raccoglie foto e materiale di repertorio di una vicenda emblematica dei legami storici e culturali tra Italia e Georgia. Vicenda coincidente con la vita straordinaria di Maria Perini, componente di una compagnia di danza italiana che viaggiava nell’Europa di fine ottocento, la quale decise di fermarsi in Georgia dove rimase 48 anni fondando lo studio che divenne, sotto la sua direzione, la Scuola Statale di Danza Classica del Teatro dell’Opera e Balletto di Tbilisi. Alla scuola di Maria Perini si formarono generazioni di artisti georgiani, tra cui Vakhtang Chabukiani, fondamentale figura della coreografia del novecento di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita.


321