Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Mostra "Italia in Georgia: un dialogo millenario"

Data:

13/03/2012


Mostra

In occasione della celebrazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, l’Ambasciata d’Italia in Georgia, in collaborazione con il Museo Statale del Teatro, della Musica, del Cinema e della Coreografia della Georgia, organizza la Mostra  “L'Italia in Georgia: un dialogo millenario”, con testimonianze della presenza degli Italiani in Georgia nei secoli passati fino ad oggi.

 

Nella Mostra saranno esposte opere custodite nel Museo statale del Teatro, della Musica, del Cinema e della Coreografia della Georgia.

 

 

In occasione dell’apertura della Mostra, il 16 marzo 2011 alla Europe House, la celebre ballerina Nino Ananiashvili, Direttrice del Balletto dell’Opera di Tbilisi, verrà insignita dell’Ordine della Stella della Solidarietà Italiana, conferito dal Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, a coloro che anche grazie ai risultati  eccezionali raggiunti nella propria attività contribuiscono in modo determinante a rafforzare i rapporti tra popoli e culture.

 

 

"Ora tra Italia e Georgia le relazioni sono in forte espansione tanto sul piano istituzionale ed economico quanto su quello culturale e sociale” ha dichiarato l’Ambasciatore Vittorio Sandalli, "è una realtà viva e multiforme che rinnova i contatti del passato e induce a continuare, con ancora maggior vigore ed entusiasmo, questo dialogo millenario”.

 

 

La Mostra resterà aperta fino al 30 marzo 2011.

 

 

La conferenza stampa avrà luogo presso l’Ambasciata d’Italia a Tbilisi, via Chitadze 3a, martedì 15 marzo alle ore 15:00.

 

 

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa in formato PDF.

 

 

Italia in Georgia: un dialogo millenario              Italia in Georgia: un dialogo millenario


206