Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Settimana della Cucina Italiana nel Mondo (18 al 24 novembre 2019)

Data:

11/11/2019


Settimana della Cucina Italiana nel Mondo (18 al 24 novembre 2019)

#ItalianTaste2019, Settimana della Cucina Italiana nel Mondo
(18 - 24 novembre 2019)

 

Settimana della Cucina Italiana: cos’è?


Torna a Tbilisi dal 18 al 24 novembre 2019 la Settimana della Cucina Italiana nel mondo. L’iniziativa, ideata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e giunta alla sua quarta edizione, mira a promuovere a livello internazionale l’approccio italiano all’alimentazione. L’edizione di quest’anno metterà in particolare al centro i benefici della nostra cucina i valori unici della Dieta Mediterranea, promuovendo il meglio dell’enogastronomia italiana e i segni distintivi del "Made in Italy" che caratterizzano l’agroalimentare italiano: qualità, sostenibilità, cultura, educazione, identità, territorio.


Il tema e l’obiettivo

Il tema dell’edizione di quest’anno è "Educazione alimentare: cultura del gusto".
Seminari e conferenze, degustazioni e cene, incontri con chef e corsi di cucina, concerti e mostre – oltre 1000 eventi organizzati dalle 300 sedi diplomatico-consolari in tutto il mondo e focalizzati sulla promozione all’estero della tradizione culinaria italiana, delle eccellenze alimentari, della cultura del cibo e di uno stile di vita sano attraverso la diffusione della Dieta mediterranea.

banner cucina bolo


Il nostro menu


18 novembre, lunedì
Unire l’arte con il piacere della buona cucina: serata "Mani in pasta"

Evento conclusivo del concorso "Opere di pasta", includerà l’esposizione delle migliori sculture di pasta realizzate dagli alunni della scuola d’arte Dante Alighieri, oltre alla cerimonia di premiazione dei vincitori.
L’Ambasciata d’Italia metterà a disposizione numerosi premi per i giovani artisti: dagli accessori (zaino e cappellino) della Nazionale italiana di calcio, alla frequenza dei corsi di lingua italiana e di pittura e modellismo gentilmente offerti dalla Società Dante Alighieri-Comitato di Tbilisi, passando per dei graziosi braccialetti con impresso il marchio #ioamolitaliano che saranno consegnati a tutti i partecipanti.
A seguire la premiazione, coronata da una cena preparata dagli chef Francesco Triscornia e Emanuele Civano – rappresentanti della prestigiosa Scuola di cucina e pasticceria Campus Etoile Academy – che prepareranno piatti a base di pasta tipici della tradizione culturale italiana nella suggestiva cornice di Fabrika, ex complesso industriale tessile (in epoca sovietica) oggi trasformato in un innovativo spazio multifunzione.

Evento organizzato dall’Ambasciata in collaborazione con la Società Dante Alighieri-Comitato di Tbilisi, l’Università degli Studi della Tuscia, Campus Etoile Academy, Fabrika

Inizio: 19:00
Luogo: Fabrika

ei3quepxsaiawcu

19 novembre, martedì
Dieta mediterranea: un modello di gusto e salute

Una masterclass sui benefici della dieta mediterranea per studenti universitari e aspiranti chef dell’Università Agraria della Georgia. A cura del Prof. Nicolò Merendino e della Dott.ssa Angela Fattoretti dall’Università degli Studi della Tuscia insieme agli chef Francesco Triscornia e Emanuele Civano dalla prestigiosa Etoile Academy.
La masterclass includerà una degustazione di deliziosi di piatti tipici della dieta mediterranea ottenuti utilizzando prodotti tipici della tradizione laziale – oggetto della masterclass per gli aspiranti chef – oltre a piatti tipici georgiani offerti dall’Università Agraria.

Evento organizzato dall’Ambasciata in collaborazione con l’Università Agraria della Georgia, l’Università degli Studi della Tuscia, Campus Etoile Academy.

Inizio: 18:00
Luogo: Università Agraria della Georgia


20 novembre, mercoledì
L'Università degli Studi della Tuscia per una sana e corretta alimentazione, tra nuove conoscenze e vecchie tradizioni

Conferenza sul tema dell’"educazione alimentare" – filo conduttore della settimana della cucina – a cura del Prof. Nicolò Merendino e della Dott.ssa Angela Fattoretti dall’Università degli Studi della Tuscia.

Evento organizzato dal Centro di Lingua e Cultura Italiana Minerva in collaborazione con l’Ambasciata, l’Università degli Studi della Tuscia e l'Università Statale di Sokhumi.

Inizio: 13:00
Luogo: Università Statale di Sokhumi

 

italo bassi


22 novembre, venerdì
Cena di gala con lo chef stellato Italo Bassi

Protagonista dell’evento l’eccellenza della cucina italiana e lo chef Italo Bassi che darà l’opportunità agli ospiti di assaggiare piatti di un menu appositamente creato per valorizzare appieno il gusto italiano. Lo chef – 3 stelle Michelin, il cui curriculum vanta esperienze all’enoteca Pinchiorri e la titolarità’ del ristorante "Confusion" di Porto Cervo – proporrà la sua visione di Grande Cucina, basata sulla tradizione italiana e arricchita da ingredienti pregiati e a denominazione di origine controllata (quali mozzarella di bufala campana, prosciutto e prosecco) cortesemente messi a disposizione dai partner dell’Ambasciata. Lo stesso Maestro Bassi terrà il giorno successivo una masterclass incentrata sul suo approccio al mondo della cucina e offrirà una cena di alta cucina per valorizzare appieno le eccellenze italiane.

Evento organizzato dall’Ambasciata in collaborazione con il ristorante "Filini" e con la cortese partecipazione del Maestro Bassi, titolare del ristorante "Confusion Porto Cervo" (Sardegna).

Inizio: 20:00
Luogo: ristorante "Filini" del Radisson Blu Iveria Hotel


23 novembre, sabato
Cena con lo chef stellato Italo Bassi

Cena di alta cucina per valorizzare appieno le eccellenze italiane nel solco della cena di gala la sera precedente, in tal caso aperta al pubblico locale. Saranno serviti piatti del menu speciale a cura dello chef stellato Italo Bassi.

Evento organizzato dal ristorante "Filini" in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia con la cortese partecipazione del Maestro Bassi, titolare del ristorante "Confusion Porto Cervo" (Sardegna).

Buon appetito!

 

cucina confusion



Per tutta la settimana diversi ristoranti italiani nella capitale georgiana proporranno inoltre agli appassionati del cibo italiano nuovi sapori, menu ed eventi speciali.

E infine, un grazie di cuore ai nostri sponsor e partner che contribuiranno all’organizzazione degli eventi nell’ambito della Settimana della Cucina.



Rassegna stampa:


Società Dante Alighieri-Comitato di Tbilisi - Articolo, 22.10.2019

Financial - Articolo, 12.11.2019

Georgia Today - Articolo, 12.11.2019

Georgian News - Articolo, 12.11.2019

Global Idea - Articolo, 15.11.2019

Radio Jako FM - Articolo, 15.11.2019

The Messenger - Articolo I, 18.11.2019

Università Agraria della Georgia - 20.11.2019

Università Statale di Sokhumi - 20.11.2019

TV Formula - Trasmissione SU-Chef, 21.11.2019

The Messenger - Articolo II, 18.11.2019


Luogo:

Tbilisi

1198