Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

“OMAGGIO A KANCHELI”, un grande concerto, un gesto d’amicizia

Data:

12/02/2016


“OMAGGIO A KANCHELI”, un grande concerto, un gesto d’amicizia

Un gesto di amicizia. L’omaggio al più grande compositore georgiano vivente. Il 9 febbraio alle ore 19.00, nella Sala Grande del Conservatorio della capitale, l’Ambasciata d’Italia in Georgia ha proposto un concerto dedicato a Giya Kancheli, figura di riferimento della musica contemporanea. Ad interpretare la struggente musica del Maestro, un pianista italiano: Alessandro Stella ha eseguito "Miniature per pianoforte", temi musicali per cinema e teatro, accompagnati da suggestivi immagini di repertorio, montate per l’occasione. Kancheli, presente allo spettacolo, ha scritto anche delle bellissime canzoni per Nino Surguladze. La famosa mezzosoprano georgiana, popolarissima in Italia, le ha cantate per la prima volta. Infine, un quartetto d’archi ha proposto "Chiaroscuro", altra splendida composizione del grande musicista contemporaneo. Lunghi applausi e la presenza di grandi personalità, a cominciare dal Presidente della Repubblica Giorgi Margvelashvili accompagnato dalla First Lady.


FOTO:

Tribute to Giya Kancheli, a concert organized by The Embassy of Italy in Tbilisi

Italian pianist Alessandro Stella and Georgian mezzosoprano Nino Surguladze: a succesful duet

Accompanied by A. Stella, Nino Surguladze sings for the first time Kancheli's songs

Alessandro Stella: a passionate performance

Ambassador Bartoli with President Margvelashvili and respective wives
Foto-1, Foto-2

String quartet performs "Chiaroscuro"


SERVIZI TV SULL’EVENTO:

Georgian Public Broadcaster

Imedi TV

Rustavi 2 -
"Good morning Georgia"

Rustavi 2 - "Courier"


INTERVISTE:

Intervista al pianista Alessandro Stella (Sequenza 21/)

Intervista al pianista Alessandro Stella (GothicNetwork.org).org)

BRANI MUSICALI:

Brano 1

Brano 2







785