Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Più di cento partecipanti alla Country Presentation del Primo Ministro georgiano Gilauri a Roma

Data:

13/03/2012


Più di cento partecipanti alla Country Presentation del Primo Ministro georgiano Gilauri a Roma

ROMA – Più di cento partecipanti provenienti da tutta Italia, tra imprese, associazioni di categoria e rappresentanti dei due Governi, hanno accolto il 18 aprile a Roma, presso la sede di Unindustria, il Primo Ministro georgiano Nikoloz Gilauri, il quale ha svolto una presentazione sulle opportunità commerciali e di investimento offerte dal suo Paese.

L’evento, organizzato da Unindustria in collaborazione con il Ministero degli Esteri italiano, l’Ambasciata italiana a Tbilisi e l’Ambasciata georgiana a Roma, è servito a fare il punto sul "business climate" georgiano – ritenuto, secondo le classifiche stilate da vari organismi internazionali, tra i più favorevoli tra i mercati emergenti – nonché sui settori considerati strategici da Tbilisi e su specifiche opportunità, come le "Free Industrial Zones" di recente istituite nel Paese.

Nel corso dell’incontro vi è stato spazio per una presentazione - ad opera del Dott. Maurizio Giambalvo del "Laboratorio per l’Innovazione" di Palermo - del "Progetto ARGO", database dei CV dei giovani georgiani parlanti italiano, ideato dall’Ambasciata italiana a Tbilisi e finanziato dal Ministero degli Esteri italiano, che trae ispirazione dalle vicende di centinaia di ex bambini sfollati dai conflitti georgiani, ospitati dagli ’90 a oggi da famiglie italiane per lunghi soggiorni di vacanza-studio nel nostro Paese.

Nel corso della sua visita in Italia Gilauri ha incontrato il Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Gianni Letta e il Ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani, con i quali ha discusso temi attinenti ai rapporti bilaterali. La visita di Gilauri si è in particolare focalizzata sul rilancio della cooperazione economica tra Georgia e Italia.

Gilauri a Roma


342